Quantcast

Questa provincia limita ad ovest e al sud con la Repubblica di Cile e al nord e all’est con l'Oceano Atlantico e vi si può arrivare attraverso la RN 3 o in aereo, fino all'aeroporto “Gob. Ramón Trejo Noel”, a Río Grande o all'aeroporto

Intesa come il punto più australe del Sudamerica, è distante 3.171 km. da Buenos Aires. Tierra del Fuego, conformata dall'Isla Grande e cento isolotti e isole minori fino alla latitudine del Cabo de Hornos verso il sud, è l'ultimo punto prima d'inoltrarsi a mare aperto verso l'Antartide Argentina. Crociere sul Canale di Beagle, nei cui dintorni si può ammirare il famoso faro Les Éclaireurs, prelibare la sua eccellente gastronomia a base di centolla (un granchione dal sapore simile all'aragosta), crostacei e agnello, visitare il suo centro d’inverno (Cerro Castor) con la stagione di sci più estesa del paese (Giugno - Ottobre), vivere la pesca sportiva, l'ecoturismo nei suoi parchi e le passeggiate nel favoloso treno (meglio noto il “treno del confine del mondo") sono alcune delle alternative per godere di una vacanza in Tierra del Fuego e provare un’esperienza davvero unica.

Tutta la regione offre possibilità di addentrarsi nell’avventura in un ambiente del tutto naturale. Il Parco Nazionale Tierra del Fuego, conserva specie di boschi subantartici dove convivono volpi rosse, guanachi, conigli, castori e condor. L’osservazione della fauna marina (uccelli) è di grande interesse, in particolare nella Baia Lapataia. Ogni anno, avventurieri, esploratori e montagnisti arrivano da tutte le parti del mondo affascinati dalle infinite proposte di questa regione.

Instituto Fueguino de Turimo: http://www.tierradelfuego.org.ar/v4/

Share Share Share Share

Più da vedere

Servizi turistici