Quantcast

La città più turistica di Río Negro è San Carlos de Bariloche, che si trova a 1.719 km. dalla città di Buenos Aires e possiede un aeroporto internazionale come a Trelew, capoluogo della provincia.

A Río Negro, il mare caldo e trasparente, le valli dalle diverse sfumature di verde, le steppe e le pitture rupestri convivono con il turismo d’avventura che si svolge nei monti e nelle acque vorticose del disgelo. La svariata fauna autoctona viene sfruttata attraverso la caccia, la pesca, l’avvistamento, lo scuba-diving e le piacevoli specialità gastronomiche. Essendo parte della regione patagonica, questa provincia offre le condizioni climatiche e geografiche ideali per sviluppare attività di montagna e voli in parapendio. Nei dintorni della città di San Carlos de Bariloche si trova il centro di sci Catedral, uno dei più importanti dell’emisfero sud e sede permanente di gare di sci e di snowboard per professionali e appassionati. Gli sport nautici sono protagonisti nell’estate e le coste dei laghi si convertono in veri e propri balneari. Il golf è uno sport sviluppato e conta su di una vasta scelta di circuiti per la sua pratica. In questa provincia si svolge un’importante attività produttiva di coltivo di frutteti e viti e le città sono davvero da non perdere.

Ministerio de Turismo de Rio Negro: http://www.rionegrotur.gob.ar/

Share Share Share Share

Più da vedere

Servizi turistici