Quantcast

La provincia di Catamarca è situata a 1.153 km. da Buenos Aires e vi si può accedere via terra o in aereo. Il suo Capoluogo è San Fernando del Valle de Catamarca, un possibile punto di partenza per iniziare a percorrere l’emozionante geografia.

Terra dai paesaggi smaglianti, Catamarca è un continuo invito per godere delle fascinanti manifestazioni della natura e della sua ricca storia. Le centinaia di chilometri di puna racchiudono territori aridi, saline, lagune abitate da fenicotteri, vulcani estinti, fertili valli e giacimenti archeologici che rappresentano la cultura indigena del passato. Il turismo avventura è uno dei programmi più accattivanti in quella regione, con una numerosità di offerte fra le quali il trekking, l’andinismo sulle cime “nevados” (con altezze che superano i 6.000 metri di altezza) o le passeggiate a cavallo per la Cordigliera. Molto attraente è anche il turismo culturale, grazie ai giacimenti archeologici della regione, con numerose tesori del passato precolombiano e il forte influsso incaico. La Strada del Vino, le terme, il miniere turistiche, la strada dell’artigianato (particolarmente i telai di ponchos e i gioielli in rhodonite), la strada dell'argilla e la squisita gastronomia, completano le bontà di questa straordinaria provincia. 

Secretaría de Turismo de Catamarca: http://www.turismocatamarca.gob.ar/

Share Share Share Share

Più da vedere

Servizi turistici