Quantcast

Antica terra degli indios omaguancas, la Quebrada de Humahuaca è stata nominata Patrimonio dell’Umanità, nella categoria Paesaggio Naturale, nell’anno 2003. Situata nella provincia di Jujuy, nella regione Nord dell’Argentina, la Quebrada si stende lungo 170 km per uno spiccato pendio da nord a sud a entrambi i lati del bacino del Rio Grande.  Unione geografica fra le valli e la Puna, è costeggiata da alti e spiccati colli. Conformata dalle circoscrizioni di Tumbaya, Tilcara e Humahuaca, accoglie i villagi di Reyes, Yala, Lozano, León, Volcán, Tumbaya, Purmamarca, Hornillos, Maimará, Tilcara, Juella, Huacalera, Uquía e Humahuaca. Paeselli di vicoli stretti, case di fango e bianche cappelle; con delle mattine inondate di sole, pomeriggi di sieste silenziose e notti stellate; dai giorni ventosi, dalle fresche estati e inverni temperati; dai costumi ancestrali, feste strepitanti, arti millenarie, musiche melanconiche, sapori eccezionali e molteplici colori.   Dove le imponenti bellezze naturali si fondono nella mistica dei suoi abitanti e della sua cultura. La magica Quebrada, semplicemente affascina.

Share Share Share Share

Più da vedere