Quantcast

Il Litorale argentino è sede di una testimonianza unica sulla convivenza fra gli abitanti originari, i guaranì e gli uomini d’oltre mare, i monaci gesuiti. Dichiarate Patrimonio Culturale dell’Umanità nel 1984, le Missioni Gesuitiche Guaraní oggi situate nel territorio della provincia di Misiones, conformarono parte dei 33 popoli che rappresentavano l’anticha Provincia Gesuitica del Paraguay. Stabilitesi nel territorio argentino nella prima metà del secolo XVII, sono parte fondamentale della storia del luogo e un lascito encomiabile che rappresenta la storia dei guaranì e il progetto evangelizzatore ed economico della Compagnia di Gesú nell’America Latina.  Per l’UNESCO “rappresentano un’esperienza economica e socio-culturale senza precedenti nella storia dei popoli”

Share Share Share Share

Più da vedere